L’Italia dell’illuminazione Eco-sostenibile Cambia: Nuova L.r. del Piemonte 03/2018

Dopo 18 anni cambia la legge che venne contrapposta per molti anni alla Legge della Regione Lombardia n.17/00 e si allinea con molte novità agli stessi criteri tecnici comuni a quasi tutti le altre leggi. Un nuovo successo di Light-is che è stata sin dall’inizio l’associazione promotrice di questo testo di legge.

In figura sono evidenziate le regioni italiane hanno una legge regionale suddivise per testi che prevedono un emissione verso l’alto simile.
Il parametro di emissione verso l’alto è quello che permette il principale confronto fra leggi regionali per il contenimento dell’inquinamento luminoso:

  • in VERDE le regioni che prevedono emissioni pari a 0cd/klm a 90° ed oltre,
  • in AZZURRO quelle con un range sino a 8 valori diversi compresi fra 0 e 35cd/klm a 90° ed oltre,
  • in ROSSO Leggi che fanno riferimento diretto o indiretto alla norma UNI10819 che ammette un emissione verso l’alto a scalare sino ad un valore medio massimo del 23%.

Come cambia:

Legge regionale 24 marzo 2000, n. 31
Disposizioni per la prevenzione e lotta all’inquinamento luminoso e per il corretto impiego delle risorse energetiche.
modificata ed integrata dalla Legge regionale 9 febbraio 2018, n. 3.

Legge regionale 9 febbraio 2018, n. 3
Modifiche alla legge regionale 24 marzo 2000, n. 31 (Disposizioni per la prevenzione e lotta all’inquinamento luminoso e per il
corretto impiego delle risorse energetiche).

 

Scarica il nuovo testo coordinato della L.r. 31/2000 e L..r3/2018: Link

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *