Progettare la Luce: La casa

Progettare la Luce

Pagine: 100
Pubblicazione: 2007
Editore: Editrice Compositori
Argomenti: Tecnica, Illuminazione ambienti d’abitazione

Prezzo: 20 €

 

Progettare la luce- La casa
Giordana Arcesilai- Thomas Weissenberg
Editrice Compositori-Bologna

Il manuale esamina ogni ambiente della casa, dalla cucina allo studio, dalla cabina armadio al bagno, studiando analiticamente le problematiche relative ad ognuno di essi e proponendo per ciascuno soluzioni mirate. Corredato nell’esame di ogni ambiente  da indicazioni sugli aspetti impiantistici e da nozioni di illuminotecnica, il volume è una guida concreta alla conoscenza del comportamento della luce , delle sue grandezze fondamentali, delle tipologie offerte dal mercato, dell’effetto creato dai diversi apparecchi illuminanti in base al loro posizionamento . L’obiettivo è fornire fondamenti “pratici” all’applicatore della luce per realizzare meglio la sua “idea di casa” , dall’obiettivo-effetto  alla soluzione: i punti che si vogliono evidenziare visivamente nell’insieme architettonico, quelli che  funzionalmente necessitano di più luce, come rendere più alto un ambiente, meno lungo un corridoio, come collegare con la luce due ambienti.

Prefazione di Giordana Arcesilai:
Possiamo affermare, e non siamo certamente i primi a farlo, che la luce è la quarta dimensione dell’architettura: la può valorizzare, negare, esaltare…una buona architettura se male illuminata risulterà mediocre di sera, viceversa la luce può rendere particolare, in questo caso sovrapponendo un suo linguaggio, un’opera mediocre.
Gli ambienti di sera ci possono apparire ostili, accoglienti, sofisticati, e sono tutte sensazioni imputabili all’illuminazione.
E’ auspicabile quindi già nelle fasi embrionali della progettazione uno stretto interscambio tra progettista dell’architettonico e lighting designer, in un’alternanza di collaborazione dove un po’ l’uno un po’ l’altro determinano le scelte definitive.
Conoscere il comportamento della luce, le sue grandezze fondamentali, le tipologie offerte dal mercato, l’ effetto creato dai vari modelli di apparecchio ed il suo posizionamento, aiuterà il progettista a raggiungere meglio i suoi obiettivi, cioè cosa valorizzare nel progetto della sua “idea di casa”.
Ogni capitolo è un viaggio virtuale attraverso i diversi spazi della casa, ne analizza le problematiche, le varie zone e come l’illuminazione contribuisca a modificarne l’aspetto.
Sono state utilizzate tre tipologie di immagini, con ruoli differenti.
I rendering, o meglio la visualizzazione degli effetti luminosi, effettuati con il programma di calcolo Relux, hanno lo scopo di visualizzare come lo stesso ambiente cambi completamente aspetto a seconda dell’illuminazione scelta, dimostrando con immediata evidenza l’effetto della luce.
Gli schizzi indicano dettagli pratici di realizzazione e possibili soluzioni, come dimensionamenti,  proporzioni ed individuano i punti dove sono inseriti gli apparecchi.
Le ambientazioni all’inizio di ogni capitolo mostrano casi concreti di soluzioni originali dove sono applicati i concetti espressi nei testi e forniscono suggestive prospettive.
Nel testo sono in corsivo le parole che rimandano alle nozioni di illuminotecnica utili alla progettazione in ambito privato.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *